Ponte Sublicio - ROMACITTAETERNA

Vai ai contenuti
Roma Antica > Ponti

PONTE SUBLICIO
Costituisce il prolungamento di via Marmorata e fu realizzato, su progetto dell'architetto Marcello Piacentini, per collegare le zone di Testaccio e Ostiense con il rione di Trastevere; fu inaugurato il 21 aprile 1919. E in muratura e a tre arcate circolari. A destra, il lungotevere Portuense dal Porto di Ripa Grande, con l'ormai abbandonato Arsenale Pontificiò; sulla sinistra, il lungotevere Testaccio.


Torna ai contenuti